Ulti Clocks content

e-mail


Newsletter

Luglio il mese del pesce azzurro | Stampa |  E-mail

Il pesce azzurro designa tutti i pesci di mare che vivono lontano dalle coste , ma che comunque non hanno consuetudine col fondo marino .Un fatto e' assodato ; il pesce azzurro che si pesca nell'alto Adriatico (golfo di Trieste ) e' considerato dagli amanti – intenditori della buona tavola, il migliore e il più saporito .

Questa affermazione si avvale principalmente per la elevata salinità del mare e dalla compresenza dei bassi fondali nella laguna gradese .Sono pesci ad alto valore nutritivo ; sono pesci valutati in base al sapore , adatti a cotture semplici ed immediate .Per essere apprezzati in tutta la loro bontà , debbono essere consumati molto freschi , e poterli gustare nel luogo della pesca – come qui a Grado - ..... e' davvero il massimo .

NOTE

Nel golfo di Trieste si pesca :

le alici o acciughe; chiamate comunemente “sardoni”,

la sardina o “sardela “; è la piu adatta da conservare sotto sale e poi sott'olio – ottima cottura a fuoco vivo – fritta o impanata , e per tradizione “in savor” .

Del pesce azzurro non si può trascurare;lo sgombro (scomber-linneo )-la papalina (spratttus-linneo)-

il suro (trachurus-linneo) - l' agullia (belone-br.) - dei piccoli tonnetti (eutbynnus-alletteratus) e anche qualche palamita (pelamis-sarda).