Ulti Clocks content

e-mail


Newsletter

Asparagi in Laguna | Stampa |  E-mail

Fra aprile e maggio si terrà la classica manifestazione "ASPARAGI IN LAGUNA"che abbina i rinomati asparagi di Fossalon con il pescato del Mar Adriatico.  La Terra sposa il Mare con abbinamenti sapienti e deliziosi, perché nei Ristoranti del Castrum la tradizione e la qualità sono un punto di arrivo.

Da più di due secoli i coltivatori di asparagi del Friuli Venezia Giulia lavorano per migliorare la qualità e le tecniche di produzione del "re degli ortaggi": l' asparago bianco.Sarà proprio il candido prodotto dell' agricoltura friulana, che si avvia al riconoscimento della Denominazione di Origine Protetta (D.O.P.) da parte della Comunità Europea, il protagonista della "Mostra degli asparagi di Fossalon di Grado", nella quale 40 produttori presenteranno il meglio della produzione per vincere la "sgorbia d' argento". La sgorbia è l' attrezzo utilizzato per la raccolta degli asparagi, con una tipicissima lama a forma di cucchiaio.Il premio viene assegnato ogni anno al miglior produttore di asparagi del Friuli Venezia Giulia, scelto sulla base di una serie di caratteristiche tecniche tra cui il profumo, la forma, le caratteristiche tipiche e la qualità a livello gastronomico degli asparagi prodotti.In Friuli Venezia Giulia sono circa 250 gli ettari coltivati ad asparagi e, in tutte le aree geografiche, gli ortaggi vengono certificati con il marchio Igp (Indicazione Geografica Protetta) regionale . I suoli d' elezione sono quelli sabbiosi, senza ciottoli, costituiti dalle alluvioni recenti del Tagliamento, del Torre e dell' Isonzo, dalle dune costiere prospicienti la laguna di Grado, nonché da alcuni terreni della bonifica di Fossalon.